Puoi giocare a 13 indizi registrandoti su BoardGameArena. È gratis!

Probabilmente, la meccanica più famosa dei giochi da tavolo.
È stato commesso un omicidio: indovina chi, dove, con quale arma.

Chi non conosce Cluedo? Uno dei giochi più famosi al mondo, al pari di Risiko o Monopoli.
In 13 indizi, affronteremo la stessa sfida: escludere colpevoli, location ed armi, perché in nostro possesso o in possesso degli avversari, identificando le tre carte giuste.

Ad ogni giocatore vengono assegnate una carta persona, una carta luogo ed una carta arma, più due carte casuali. Bisognerà dunque scegliere, tra le 5, un set di 1 persona, 1 luogo ed 1 arma. Tale combinazione sarà nascosta al giocatore alla nostra sinistra, ma sarà pubblica a tutti gli altri giocatori.

Ognuno, dunque, vede le sue due carte che non ha scelto nella combinazione iniziale più tre carte per ogni avversario, tranne le tre del giocatore alla sua destra, da indovinare.
Vince il giocatore che, per primo, indovina i tre soggetti a lui assegnati.

Nel proprio turno, ogni giocatore può spendere una delle chiavi a sua disposizione (evidenziate nella finestra chiara, insieme alle carte) per fare una domanda o per visionare, da solo, una delle carte dell’informatore segreto (in 6 giocatori tale evenienza manca).

Interrogando gli altri testimoni ed incrociando domande e risposte altrui, sarà possibile escludere ulteriori carte.

Ci sono carte in dieci colori diversi, di tre generi: persona, luogo ed arma. Ma, a loro volta, le persone possono essere uomini o donne, i luoghi possono essere al chiuso o all’aperto, le armi a distanza ravvicinata o a gittata.

Una volta dedotto il tris di carte da indovinare, sarà possibile rivolgere un’accusa. Se corretta, avremo vinto.
In caso contrario, ci verrà riferito solo un rifiuto, senza tuttavia dettagli su eventuali carte già indovinate.

Un gioco di incastri e deduzioni in cui, anche nei turni degli avversari, sarà necessario mantenere altissima l’attenzione e ragionare.